IL BOTOX DELL’ANIMA

La tossina botulinica è una proteina neurotossica prodotta dal batterio Clostridium botulinum. È uno dei più potenti veleni naturali esistenti al mondo ed è la proteina più tossica finora conosciuta. E' considerata anche arma biologica.
BOTOX: Nel 2002 giunse l'approvazione per l'uso in medicina estetica per il miglioramento temporaneo delle rughe di espressione fra le sopracciglia. La tossina botulinica agisce inibendo la produzione del neurotrasmettitore acetilcolina: bloccandone il rilascio nei muscoli, non si manifestano rughe.

Struttura cristallina della tossina botulinica

DETTO IN "PARLA COME MANGI": Il botulino praticamente provoca una paralisi dei muscoli dove viene iniettato e da qui l'impossibilità di quei muscoli (e pelle che li ricoprono) di muoversi in qualsivoglia maniera. Ecco perchè blocca temporaneamente le rughe, non perchè non le hai, ma perchè tu volontariamente tramite l'iniezione di botox hai paralizzato il tuo muscolo tenedolo tirato in una posizione innaturale.

L'ho scoperto circa un anno fà, chiaccherando con le amiche davanti al solito caffè del sabato mattina. Mentalmente credo di aver avuto una reazione tipo quella che un uomo può avere all'idea di qualcuno che si diverta a giocare a pungiball con i suoi personalissimi "gioielli di famiglia".

Non ho giudizio su chi si fa di botox, la libertà (tenuto i limiti del non invadere il rispetto e la libertà altrui) per me è a 360 gradi, ma se devo parlare di me…. io paralizzare volontariamente una parte dei miei amati e adorati muscoli facciali? Non avere più la sensazione della fisicità della mia fronte per apparire più phaiga?
NON CREDO PROPRIO!
A parte l'alta considerazione di phaigitudine che ho di me stessa, appartengo alla stessa scuola di pensiero di Anna Magnani:

"Le rughe non coprirle che ci ho messo una vita a farmele venire".


Però tutto questo pirlar di parole serve a portarvi da un'altra parte, quella metaforica.

Ho conosciuto persone, conosco persone che si fanno di botox nell'anima.
Si iniettano veleno tra le pieghe impalpabili per apparire quello che non sono, come il botox cristallizza il muscolo in una smorfia innaturale loro lo fanno con le emozioni e ciò che hanno dentro, distorcendo se stessi e i rapporti che hanno con gli altri.
Nove volte su dieci, neppure si rendono conto di farlo, anzi pensano che facendolo son migliori, nascondendo così problematiche irrisolte personali, rimandano scelte e decisioni di cui hanno paura, non si affrontano perchè son le prime a pensare negativamente di loro.
Non vedono che sono così belle con quelle rughe sull'anima, son proprio quelle rughe che le rendono particolari, diverse, speciali e si paralizzano per apparire ciò che non sono.

Ho scoperto di essere allergica al botox dell'anima, poichè è una forma di ipocrisia portata all'estremo. Io son già di mio intollerante all'ipocrisia, figuratevi ad una forma estremizzata.

Qualè il problema direte voi? Basta starne alla larga.
E no, se ne parlo il problema cè. Il problema è che alcune di queste persone son anime a cui voglio bene e che credo mi vogliano bene. Di conseguenza divento allergica a chi amo e che mi ama.
Lo shock anafilattico da allergia può portare alla morte ed allora ci osserviamo da dietro un vetro. Faccio e ricevo carezze che vedo  ma non sento, poichè quel freddo vetro ci separa. Una mano premuta verso l'altra che non ha contatto mentre gli occhi si cercano.

Il problema cè. Quelle persone mi mancano tremedamente e ogni volta che il pensiero va a loro (spesso) sento il vuoto della loro presenza.

Non posso farci niente, spero che prima o poi smetteranno di farsi di botox.
Aspetto tenendo la mia mano contro la loro, il vetro tra di noi. Finchè resisterò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...