SQUILIBRI MENTALI

 E' stato un mese un pò strano questo, diciamo intenso…
 
… ho svuotato una casa dei mobili in tre round diversi con il triplo delle volte è stata lasciata proprio totalmente spoglia ho parlato con muratori elettricisti idraulici architetti artigiani commercianti banca un periodo in cui ho avuto a che fare con la burocrazia italiana un pezzo di carta non riesce a fare neppure 20 gradini all'interno della stessa rampa di scale in tre giorni son andata ad abitare con Progenie in un'altra casa temporaneamente condividere uno spazio ristretto seppure per breve tempo credetemi per entrambe è una grande prova svuotato e traslocato a pezzi e smozzichi mentre comunque durante il giorno lavoravo ringrazio Progenie di una miriade di cose fisiche che ha fatto al posto mio. 
 
In questo mese ho fatto cose assurde…
… chiamavo il cane con i nomi delle amiche oltre al nome della figlia ma questo già lo facevo prima chiamavo le amiche con il nome del cane volevo dire tapparella dicevo calorifero ho perso le chiavi della macchina le ho ritrovate dove le avevo cercate disperatamente e mai trovate  ho perso e poi ritrovato le chiavi di tutte le case ritrovate dove le avevo disperatamente cercate e mai trovate ho dormito poco e non riuscivo ad avere cinque minuti per me mi son ritrovata in strada di prima mattina a fare la passeggiatina bisognini del cane vestita di tutto punto a parte che guardandomi i piedi mi son chiesta che ci faccio con i calzini e le ciabatte da casa al posto delle scarpe?
 
Come se non bastasse in questo mese….
… Micio è stato male una domenica mattina durante questo caos lo abbiamo portato d'urgenza al pronto soccorso veterinario mentre eravamo dal veterinario abbiamo adottato due nuovi gatti Loki con il femore spezzato e Iena una persiana con problemi di rachitismo adozione fatta con la preghiera di poterli portar via dopo una ventina giorni perchè eravamo in pieno trasloco chiaramente dopo poco più di una settimana nel pieno caos Loki e Iena abitavano con noi dopo una settimana di vita insieme a Iena siamo corse ancora al pronto soccorso veterinario Iena è morta andando prima in coma e poi morendo vicino a me e Progenie il dolore e il pianto è stato lo stesso come se avesse vissuto con me da sempre.
 
Ed infine questo mese compio gli anni mezzo secolo dunque questo è tempo di bilanci ed è da un pò che sto tirando le somme.
 
Se vi state chiedendo come cazzo scrivo semplicemente come ho vissuto nell'ultimo periodo senza pause riflessioni punti respiro tutto di un fiato ora basta basta solo che fermarsi con una rincorsa così non è così semplice spostatevi che chi ho davanti lo stendo ma senza cattiveria.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...