L’AMANTE MENTALE

Ho appurato di essere un’amante mentale.
E difficile essere amanti in generale, figurati mentali.

Gli amanti mentali non sono amanti nel senso stretto della parola, non trombano, non sono innamorati, ma non sono neppure amici, non solo almeno. Con l’amante mentale apri il cuore e lo fai vedere, ma apri anche i pensieri e li metti lì un pò più a destra dell’anima.

Ho scoperto di esserlo alla fine di una chiaccherata partita dai miei acquisti fatti all’Ikea, attraversando felpe da lui comprate per il nipotino, correndo velocemente attraverso un sex toys, inciampando in Raz Degan per arrivare alla questione annosa ormai per lui; la sua storia amorosa attuale e alla decisione che non sa prendere.
Io alla sua donna son poco simpatica, molto poco simpatica direi, e da lì Willy a dirmi: “Già…. a volte mi sento scemo……è come se avessi un’amante ma non ci scopo mai…. ma si puo???” ed è stato in quel momento che l’ho capito, diciamolo lo sospettavo da un pò, ma in quel momento ho avuto la conferma e gli ho risposto: “Ma è così. Hai un’amante mentale”.

Io e Willy ci conosciamo da una decina d’anni. Ora abbiamo assodato che siamo amanti mentali. Ci siamo raccontati in tutti questi anni le nostre rabbie, i nostri dolori e i nostri amori. Abbiano litigato e siamo spariti, per cercarci a distanza di pochi mesi. Uno chiede all’altro consigli e in qualche modo si fida di quello che l’altro dice. Ci cerchiamo quando siamo tristi perchè l’altro, non so come, scioglie la tristezza e ci fa ridere. Ci sentiamo tutti i giorni, magari solo per un ciao e a volte più volte al giorno, ma possiamo stare mesi senza farlo. Son passate (passano e passeranno) le nostre rispettive storie d’amore e d’amicizia, ma in qualche modo l’altro cé sempre ad ascoltare.

La sua donna è gelosa di me, ma sbaglia, non sono io il pericolo, è lei stessa.

Annunci

19 pensieri riguardo “L’AMANTE MENTALE

    1. è difficile Romina, prima si devono superare delle prove e dei paletti, se si sopravvive allora si diventa amanti mentali… e dopo ciò sperare che il tuo compagno o compagna accetti che tu abbia un amante mentale… come dicevo è difficile 😉

  1. Eh… se ti consola allora anch’io sono un’amante mentale; stesse cose che dici tu; ci capiamo meglio che con i rispettivi… Hai trovato una definizione bellissima. Mi ritrovo tantissimo in questo post… ecco adesso glielo dirò: siamo amanti mentali. Mi piace.

    1. E sai comè ho la mania delle definizioni; il mio “amante mentale” me lo dice sempre “ma perchè vuoi definire tutto?!” ehhehe
      Scherzi a parte, mi fa piacere che ti sia piaciuto e che ti ci ritrovi.

  2. Io ho sempre chiamato questi rapporti….. “Legami d’anima”.
    Io ce l’ho a distanza (1300 km) da oltre 7 anni, e trattasi pure di una signora (più grande di me.)
    Il “trombare” non c’entra nulla. Probabilmente non avrebbe nemmeno senso.
    Sono rapporti più nobili delle storie d’amore ordinarie.
    Sono rari ed irripetibili.
    Tienti stretta il tuo amico e non scadere mai sul fisico.
    Rovinereste tutto.
    Un bacio
    Stefania

    1. Sai, io son fortunata da questo punto di vista, ho molti legami d’anima (li chiamo anche io così in genere, “amanti mentali” e nato un pò per ridere).
      Ma i miei maggiori legami d’anima li ho avuti con donne, uomini poco e superficialmente perchè l’ormone li porta lontano e per questo si distraggono facilmente 😛 tornano solo per farsi leccare le ferite, mai per lavare le tue.

      Willy è sempre stato diverso fin dalla prima volta che ci siamo incocciati, ma è anche un uomo e non bisogna mai dimenticarsi chi si ha di fronte (lui replicherebbe: E tu sei una donna e pure stronza 😀 )
      Diciamo che abbiamo 10 anni di rodaggio alle spalle 🙂

      1. Quoto tutto…
        anche se ti garantisco che anche gli ormoni delle donne a volte tirano scherzi poco simpatici.
        Sono splendidi i rapporti d’anima, non potrei vivere senza,
        Ti abbraccio
        Stefania

  3. E’ un po’ come guardarsi attraverso uno specchio
    che non riflette l’immagine ma l’opposto
    tutto funziona solo se non ci si tocca
    a quel punto cade lo specchio e si è l’opposto

    bellissima definizione di amicizia
    BriCciole…

    1. E’ pericoloso anche…
      … uscire la mattina per andare al lavoro o per far la spesa
      … salire su una scaletta per prendere la giacca durante il cambio di stagione
      … mangiare un panino al prosciutto
      … prendere un bambino in braccio e giocare con lui
      … innamorarsi
      … portare avanti i propri principi e valori
      … essere se stessi

      Insomma conosci qualcosa nella vita che non sia pericoloso? 🙂

      1. Ecco lo vedi?
        è esattamente quello che intendevo dire
        e quindi in ogni cosa che hai citato ci sono opportunità
        per crescere
        per spostare i limiti in avanti
        per mettersi le stecche del cinese nel naso (bellissima quella foto)
        per provare a cambiare il micro cosmo dove vivi
        basta solo essere “diversamente intelligenti”
        come te
        bella
        sei bella
        proprio per questo

      2. Ti confesserò una cosa… non sono due stecche del cinese, ma due cannucce ignominiosamente passate da due sbagliati al mio naso, in una tiepida serata di fine estate (ho questa tendenza a far la buffona con gli amici a volte)

      3. Lo sbagliato è un negroni e al posto del gin metti il prosecco di conseguenza si chiama Negroni sbagliato, per gli amici solo sbagliato 😉

        poi cè la variante anche del negrosky (che ho conosciuto questo inverno e di cui mi son innamorata… un amore breve e intenso, anche perchè al posto del gin metti la vodka e credimi è intenso davvero ehheheh )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...