CONCORRENZA SLEALE

Come donna di un’età certa ormai sono incalzata da orde di neo 18nni, neo 20enni, neo 30nni, insomma tutte le puelle sotto la mia età. Esse mi soffiano sul collo mentre il loro ormone in crescita prende per il culo la mia cellulite.

Ho inoltre preso atto che il mercato maschile, tra scarti, prodotti difettosi è usato non garantito non copre più la richiesta per almeno il 40%.

L’altra metà del cielo (leggasi maschietti) per me è sempre fonte di domande del tipo “Ma perchè!?” di fronte all’abbinamento di termini assemblati insieme quali “pene e tostapane” “.

Oggi poi i miei occhi veggono in una foto un vecchietto americano appoggiato alla sua auto, un certo Edward Smith “meccanofilo”.

Ed io qua penso, che cazzo di meccanico è un meccanofilo? Scopro così che un “meccanofilo” è termine che indica una persona attratta sessualmente da aerei, treni e automobili. Smith però è un romanticone, non è solo una questione di sesso, perchè dice:  “Amo Vanilla così tanto che se gli dovesse capitare qualcosa mi si spezzerebbe il cuore”.

meccanofilo

Ora non sto neppure a sindacare o a voler sapere in qual guisa consumano il loro rapporto sessuale o non riuscirò più a far benzina senza sentirmi un’attrice porno.  Ma fatemelo dire,  questa è concorrenza sleale! Alle auto non vengono le rughe, i muscoli non cedono e la carrozzeria esterna ci mette un sacco di tempo a degradarsi, e quando ciò accade la manutenzione è veloce e accessibile come prezzo.

Ora oltre al fiato sul collo di tutte le neo puelle, mi sento anche il fiato di un tubo di scappamento.

Annunci

31 pensieri riguardo “CONCORRENZA SLEALE

  1. Tranquilla Diamante, penso ci siano tanti uomini che abbiano gli stessi pensieri confrontandosi con una borsa di Prada. E non sottovalutare i problemi di un auto con la carrozzeria arruginita o col motore ingolfato…

    PS: domanda leggermente off-topic: ma ad un’auto a metANO, la POMPA del carburante dove si infila?

    1. Ecco ora ogni volta che vedrò una donna con una borsa prada cercherò di immaginarmi come ci fa sesso

      PS: non lo so e non lo voglio sapere, dopo il mio post e il tuo commento ho già delle turbe psicologiche ricorrenti…. 😛

      1. direi che sia molto prostituta…mi ricordo quando con 20.000 lire andavo avanti per tutta la settimana e ora vado a 100 euro alla volta. Certo che se mettessero le accise sulle meretrici non sarebbe male no?

  2. ahahahhahaha, ti prego, sulla storia del romanticone ho pianto dalle risate…. ho letto l’articolo del mirror, e in effetti, dai, è romanticone sul serio! se n’è fatto più di mille, ma ora ha messo la testa ( o qualcos’altro) a posto!

  3. Oh mio dio ma pure i meccanofili ora?? AHAHAHAH! Cosa le regalerà per un anno di fidanzamento, i cerchioni nuovi? Una bella aspirapolverata dentro e fuori? Mmmmh pero…aspetta…il microonde a farci caso ha un aspetto così attraente…

  4. uah..uah..uah..! veramente esilarante! a partire dalla cellulosa del cuu… fino al tubo di scappamento! ottima fantasiosa descrittiva, mi piacciono le persone di spirito, più difficile che si piangano addosso o cadano in depressione, gradita anche la puntina di latino! buona giornata e vita, cgdg

    1. oh grazie, che belle cose che mi dici 😀 però di volevo avvisare che ogni tanto (con o senza luna piena) io divento una lagna, scrivo post strappaovaie che necessitano di kleneex vicino alla tastiera, o in alternativa scrivo post irti di fanculogia.
      Perdonami ma son donna poliedrica anche al negativo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...