I BORG SONO TRA NOI

Ve lo giuro, oggi non avrei voluto parlare di voi, altra metà del cielo, con cui ho rapporti di amore e odio.

Ma poi leggo l’ansa e mi domando quale mistero è racchiuso nel fatto che a un certo punto le arterie del cervello vi si chiudono a serranda e diventano una diga in modo che nessun afflusso di sangue pervenga e vi ossigeni il cervello.
Per favore ditemi MA PERCHE’!?

Avrei potuto non parlare di voi oggi, dopo aver letto una notizia ansa che riportava “Forchetta nel pene”?

Insomma per far un sunto un settantenne australiano si è presentato al pronto soccorso di Canberra “dopo essersi introdotto una forchetta nell’uretra per stimolare il piacere sessuale”.

Prima il tostapane, poi l’automobile e ora una forchetta, ma che i borg siano già tra noi e non ce ne siamo accorte!?

Annunci

31 pensieri riguardo “I BORG SONO TRA NOI

  1. ah, volevo aggiungere: ho cambiato di nuovo tema e ho scelto lo stesso tuo e ho modificato una foto che può sembrare sempre tipo la tua. Non ho scopiazzatooooooooooooo, è successo per caso e quando me ne sono accorta ho pensato che bisognava che te lo dicessi. Solo che mi piace troppo questo tema dopo averne provati altri e mi piace la foto che ho messo dopo averne provate altre 😛 se po fa? non mi denunci per plagio? 🙂

  2. … allora, posto che l’altra metà del cielo pare abbia il chiodo fisso… e su questo credo che la squadra xx non abbia dubbi, poi ci sono quelli che ce l’hanno talmente fisso che gli ha trapanato il cervello… son bigotta, che farci?

  3. lavorare al pronto soccorso è come partecipare a un Master sulle depravazioni, c’è chi, uomini e donne, si infila di tutto, dai salamini Citterio agli utensili, dagli ortaggi ai dildo “fai da te”. Comunque questa della forchetta nel pene fa veramente “arricciare” 😦

    TADS

  4. volentieri ma io non sono un medico né lavoro al pronto soccorso, ho parenti che lo sono, agli inizi della loro carriera, quando erano di turno al pronto soccorso notturno, ne vedevano di ogni…
    però un contributo per il post posso dartelo, ho buona memoria 😉

    TADS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...