IO STO CON LEI

Ho letto delle cose veramente indegne su di lei oggi. Questo solo perché si è esposta in prima persona, perché ha fatto quello che avrebbero dovuto fare i politici, cioè portare avanti un diritto umano, amare liberamente, proprio in un’occasione mondiale come questa. Cosa che non ho visto fare.

Ecco perché l’ammiro, ecco perché ne parlo, ecco perché sento la necessita di dirlo pubblicamente, ecco perché chi fa discorsi “razzisti” o di confronto con altre situazioni, non lo capisco, e lo dico sinceramente, un pò (tanta) rabbia me la fa.

Ma tant’é… il mondo è vario e variegato e in questo “variegume”, io sto con lei.

Annunci

14 pensieri riguardo “IO STO CON LEI

  1. Proprio oggi a pranzo parlavo con un mio collega dicendo che gli italiani (la maggior parte) per cultura ed culturale egoismo non si batte per le cause o le problematiche del Paese (e non) se non quando non viene toccato personalmente.
    Che ne so … di lavoro non ce n’è da almeno tre anni ormai, ma fino a che non toccano i nostri figli o noi personalmente non ce ne interessiamo e non ce ne accorgiamo Veramente.
    Sai, di omosessuali ce ne sono tanti. Molti di loro vivono nel segreto anche se molto meno rispetto a prima. Tu immaginati quanta gente esiste in Italia e nel mondo che schifa quest’orientamento senza sapere di avere un figlio gay.
    A volte mi chiedo se tutta questa gente che sputa merda sugli omosessuali si è mai chiesto se farebbe lo stesso se fosse il suo stesso figlio gay a sentire quelle parole terribili che usano come se fossero poesia.
    Un tempo si schifavano le coppie di colore diverso e ora possiamo dire che siamo andati avanti in questo senso.
    Come ti ho già detto prima, voglio credere che tutto cambierà prima o poi.
    Bisogna smetterla di giudicare le cose solo per il fatto che siano diverse dal nostro modo di vederle o di essere.
    Uff, mi faccio prendere e poi divago sempre. 🙂

    1. Sei bellissima quando divaghi, quando la passione di quello che dici si impossessa della penna (ops della tastiera) e scrivi…diventi favolosa.

      Prima o poi le cose cambiano, solo che, come dico spesso, i tempi della storia e dell’universo, non sono i tempi umani. Ma questo vuol solo dire che bisogna comunque portare avanti le proprie idee e sorreggere chi si espone in prima persona

  2. Sebbene io guardi con rispetto all’etica superlativa di una cultura non di rado brutale (Educazione Siberiana di Salvatores è insuperabile in questo lavoro di omaggio-critica) affermo che l’omofobia (una delle fobie della società russa) è terribile. Mi chiedo cosa sia servita la rivoluzione d’Ottobre.
    A volte penso che ora, per alcune cose, i russi stanno ora peggio del 1917.

    1. l’impero russo da sempre ha un grande problema, milioni di sudditi considerati carne da macello e pochi uomini che detengono il potere fino a che morte non li separi….

      per l’omofobia et simili, ahimè, la russia non è da sola

      1. Per alcune persone se non fosse il sesso, sarebbe la razza, se non fosse la razza sarebbe il gender, se son fosse il gender sarebbe che gli piacciono i panini invece delle piadine…. per alcune persone è solo una scusa per alleviare il loro senso di inferiorità, odiando e buttando cacca sugli altri per cercare di portarli al loro livello.

        La cosa assurda è che invece di cercare di ampliare loro, pretendono che gli altri si “restringano”.

        Non so che dirti, io con taluni di loro ho smesso proprio anche di parlare. Parlassi al muro avrei più riscontro.

  3. Io ho sto vizio…. sto con chi difende i suoi ideali, credi, convinzioni, follie. Non mi interessa cosa o perchè, fin quando non (mi?) fai del male giusto, sacrosanto e ammirevole “conbattere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...