PENSIERI DISORDINATI DI VITA CON DEDICA

Ho un problema (più di uno qualcuno dirà). Alcune emozioni mi attraversano e i pensieri che le accompagnano, sebbene voglia fermarli, sfuggono dalla mia mente. Se in quel momento non ho un pezzo di carta e una penna, quelle parole se ne vanno. Mi abbandonano lasciandomi la sensazione, ma non le parole con cui esprimerla.

hand

La verità è che a me quando i pensieri son profondi, sfuggono come fossero sabbia tra le dita che ricade sulla spiaggia.

Vai a ritrovarla quella sabbia dopo. Certo è lì tutta intorno a te, ma quella che avevi in mano il quel preciso istante, non la ritrovi più.

Alcuni pensieri però son così grossi da essere conchiglie, quelli li intravedo sempre e qualche volta riesco a riprenderli.

Queste conchiglie le ho trovate in questo fine settimana, camminando nella sabbia di un venerdì sera e di un sabato mattina.

E’ l’allenamento che ti rende forte, per questo alcune persone son più forti di altre, son quelle con cui la vita ha giocato di ruolo con loro, il gioco si chiama “survivors”.”

Loro mi regalano la cosa più preziosa che hanno, il loro tempo. Il tempo di una persona è vita. Loro mi regalano pezzi della loro vita. Esiste regalo più prezioso?

time

Altri ti regalano i “ti voglio bene”, i loro “sei una bella persona”, ma sono solo parole che cadono a terra ancora prima che giungano a te. Sono come vapore acqueo d’inverno, fiato, non sopravvive fuori dalle loro bocche più di pochi secondi.
Poi ci son persone che non ti dicono i ti voglio bene, ma il loro bene e tangibile e denso ogni singolo giorno.”

A quelle pazze persone che si son fatte centinaia di chilometri per mangiare “solo” una pizza con me dedico questo post e non un pezzo del mio cuore. Quello lo avete già. Fate parte di me, quella me migliore, quella che grazie a voi esiste ancora.

Annunci

15 pensieri riguardo “PENSIERI DISORDINATI DI VITA CON DEDICA

  1. se un giorno avremo modo, ti regalerò un secchiello e un setaccio, affinchè non vada persa tutta quella sabbia….perchè è con quella sabbia e un po’ di impegno, che si costruiscono i castelli più belli.

  2. Mi capita ogni tanto di rispondere al “grazie a voi” o delle volte al “grazie a Te”…. beh alla fine dopo alcuni anni di rodaggio ci abbiam capito che il ringraziamento giusto è “Grazie a NOI” 😉

  3. Come sempre ,come per tutto , le parole contano ma sono solo i fatti che le rendono “vere ” . Perciò hai ragione ,completamente ragione : chi ti regala il suo tempo é davvero un amico . A Prescindere.

  4. Pensa anche al tempo di leggere, metabolizzare, raccogliere, le parole di un altro.
    Prezioso, bellissimo tempo da regalarsi.
    Baci stellina

  5. Le tue parole, invece, non riescono a scivolare. Come pezzetti di corallo, il loro rosso palpitante colpisce e viene voglia di metterle da parte.
    Lieta di aver cliccato e averti trovata 🙂

    1. WOW
      è quello che ho pensato dopo aver letto il tuo commento, oltre che a esser lieta che che tu mi hai trovato io son grata a ciò.
      Grazie di queste tue SPLENDIDE PAROLE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...