BARAONDA

“Fai così, vai di là, ma scherzi, sei fuori è sbagliato, sì ma sei umana carpe diem, ma il carpe te la mette nel culo stai attenta, lasciati andare, non farlo è sbagliato, pensa a te, pensa agli altri, coerenza, si con la coerenza ti pulisci, si ma poi, e poi vediamo

Respira cazzo, respira e respira piano che stai andando in tetania nel cervello e non riesci più a usarlo.

“Vedi te lo avevo detto, se apri quella porta, quello fugge, svolazza, corrigli dietro poi. Si vabbè mica poteva tenerlo imprigionato per sempre quel cazzo di muscolo no!? E’ arrivato il momento giusto. Se se, poi la consoli tu vero?

Oddio tutte queste voci che mi parlano insieme, mi strattonano, impazzisco.

“E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto. E’ sbagliato. E’ giusto.

Silenzio. Fate silenzio!

“Vedi che ti dicevo è già in fibrillazione. Bè male non gli fa un po’ di movimento e di scossone, tutto così certo e sotto controllo, sai che noia. Ma sentila che poi parli tu, gliele asciughi tu le lacrime? Dici e se invece sorride alla fine?

Psicopatia portami via.
Non mi ricordavo fosse una, così, devastante baraonda interiore.

1

Annunci

36 pensieri riguardo “BARAONDA

      1. stasera ne avrei bisogno, ma son bilancia ascedente bilancia con un obiettivo in mente…. che vuol dire scansati che ti metto sotto

        Sister quando vengo al concerto di Rice con te sgarro per e solo per te ❤

  1. La vita è breve. Non dico ti lanciarsi in tutto quello che s’incontra, per carità, ma quando si ha un barlume di speranza di una semi felicità val sempre la pena rischiare!! Carpe diem, le lacrime al massino si asciugano con sole e vento.

  2. Le baraonde sono una figata! Anche quando poi capita di doverla pagare … Mi hai fatto spuntare un bel sorriso tu, proprio oggi che ripensavo ad una baraonda passata e ci giravo attorno senza trovare il senso. Il senso ce l’hanno solo nel momento in cui esistono. Poi si va avanti, cmq, vada come vada!!! Bacio!

      1. seeeeeeeeeeeeeeee stai parlando con una bilancia ascendente bilancia, alla mia pancia ci arrivi attraverso la testa, mai viceversa…

        poi un avolta presa tutte le altre pance son pancettine, ma prima di prendermi….

    1. è solo un attimo più complicato, non è andar bene o male (io nella vita ho imparato a rischiare) ma è “giusto o sbagliato?”.

      E che quando mi pongo la domanda e perchè non vorrei saperla… o meglio lo so già e non mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...