IL PUZZLE DELL’ANIMA

Se l’anima avesse una geometria, la mia sarebbe frastagliata, da questo capirei questo mio continuo cercar di metter a posto i pezzi e non trovare mai la combinazione esatta.

Se l’anima fosse un puzzle, la mia avrebbe 1.076.820 pezzi. Scoprirei solo alla fine, non potendo completarla, che qualcuno si è portato via 12 pezzi. Per tutta la vita cercherei quei 12 pezzi.

Se l’anima fosse un fiore, la mia sarebbe una rosa, non per la bellezza, ma per le spine che troveresti lungo il cammino per arrivare al fiore.

Se l’anima fosse un animale, la mia sarebbe un gatto, di quelli che ti fanno le fusa e si attorcigliano con fare sinuoso alla tua, per poi all’improvviso morderti, seppur con cautela.

Se l’anima fosse un’acconciatura, sarebbe una treccia, capello dopo capello s’intreccerebbe alla tua per rendere forza nella fragilità.

Non so di cosa sia fatta l’anima, dicono pesi 21 grammi, ma a volte l’ho sentita gravata da un peso di tonnellate.

Non conosco di preciso dove si sia poggiata nel mio corpo, ma spesso la sento camminare nelle sinapsi, la percepisco saltellante nel plesso solare e la intuisco mentre riposa in mezzo al seno.

Non so neppure quando è nata la mia anima, so che è antica e che questa mattina è lei che scrive al posto mio. Cerca di farsi comprendere da me, richiamando a se i pezzi non ancora trovati del puzzle.
Photo by Hossein Zare

Annunci

36 pensieri riguardo “IL PUZZLE DELL’ANIMA

  1. L’animaccia tua…….
    Anima, sinapsi, pensieri….. tutto questo avrà un peso? L’anima è solo un salvataggio dati e quando questo nostro hardware biologico morirà potremmo trasferirli da qualche altra parte? Faremo parte integrante del resto dello spazio sconosciuto, ci connetteremo in una quinta dimensione nascosta nella materia oscura che compone il 90 per cento dell’Universo? Troppe domante per esseri semplici come noi, limitiamoci al micro cosmo che ci circonda e interagiamo con le persone che amiamo di più, senza troppe domande.

    1. ahhahaha sei un comico di zelig vero?

      io che ” interagiamo con le persone che amiamo di più, senza troppe domande”? ahhahahahahaha

      la mia vita è un enorme continuo punto di domanda. Appena ho una risposta mi pongo un’altro quesito.

      E comunque per come la penso io le risposte sono:
      a) si, credo siano sti 21 grammi
      b) non muore mai si trasferisce solo
      c) ci connetteremo con il tutto

  2. Se la tua anima scrivesse come ha fatto oggi… vincerebbe il Pulitzer! 🙂
    E a me è arrivata, affascinante nella sua frastagliata incompiutezza, provata dalle spine ma resa forte dai legami intrecciati lungo il percorso. Un anima lieve, come una brezza birichina che ti solletica e sorride… 🙂

      1. ghghhghg scusa non avevo fatto l’abbinamento (eh si che l’ho cantata anche tanto), tutta colpa del momento coccolone post pranzo, che anela al letto non alla scrivania 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...