I MIEI AMICI

Sono stata il copridivano domenicale del mio divano. Io e lui. La copertina e il pc sopra me. Netflix aperto e la quarta serie di “The new girl” che scorre davanti agli occhi.

Rido e penso.
Sarà che riconosco tanti discorsi, tanti “personaggi” seppur estremizzati fanno parte del mio vissuto. Rido di me, dei miei amici, rido di cuore, delle nostre imperfezioni, dei nostri “bisogni” d’amore, delle nostre paure e dei nostri difetti, i nostri lati fragili, del nostro cercar di vincere l’egoismo innato, del riuscirci a volte e a volte un po’ meno.
Rido e penso.

Penso a C. e ai “dai cinque minuti” su skype sabato pomeriggio che son diventati tre ore.

Ripenso alla pizza con le cipolle di sabato. Ricordo un barcollare ubriachi di una sera di luglio per le vie della città con l’ultimo bicchiere di mojito che passeggiava in mano nostra. Alle chiacchiere davanti a un tavolino, una candelina al centro, e tante parole in mezzo. All’abbraccio dato o preso per lenire un dolore. Alle risate, tante, per sconfiggere una vita che a volte ci vuole un po’ tristi.

Penso a D.E. che mi chiama alla dieci di sera per dirmi “Solo a confermarti di quello che dicevamo” ed io a rispondergli “Sì, ma te, solo psicopatiche”.

Amo questa serie perché amo i miei amici
The new girl

Annunci

23 pensieri riguardo “I MIEI AMICI

    1. Io son pigra e non è un bene. infatti quando mi impigrisco e lo faccio, non ne vado fiera, la vita è oltre il divano.

      Ma farlo ogni tanto come domenica scorsa. Ecco sì, ci vuole, lo svaccamento totale e completo. Recupero forze ed energie (anche perchè ultimamente esco in settimana 😛 ). Il non dover dar retta a nessuno. Il silenzio che mi circonda. Che guduria!

  1. Ho amato le prime due stagioni di questa serie, dalla terza in poi…meah. Da questa stagione ho addirittura abbandonato. Però loro sono sempre tenerissimi e non immedesimarsi nelle loro sfighe/avventure è impossibile.

  2. Vista tutta la 4° serie e l’inizio della 5. Poi mi sono trasferita qui in Svezia e ho cominciato ad usare Netflix scoprendo con orrore che sono ancora fermi alla 4… mi tocca aspettare -_-

      1. Molti pro e qualche contro. Tra i pro ci sono l’ambiente (zero inquinamento, molta natura, pulizia) il funzionamento delle cose abbastanza in generale (ma anche loro hanno qualche peccatuccio) e i ritmi di vita. Tra i contro ci sono la carenza di familiari e amici e il dover ricominciare tutto da capo, ma sono cose che col tempo si risolveranno. Ah e il cibo, che non è assolutamente male ma niente a che vedere col nostro purtroppo!

      2. Credo ti rimarrà solo il cibo di negativo.

        Gli affetti son come i fiori, crescono e fioriscono ovunque tu vada, perchè tu sei il concime (oh non è che ti sto dando del concime organico 😛 era una metafora per dire che siamo noi i fautori dei nostri affetti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...