MUMMIE

E’ la capacità di credere nei propri progetti, nelle proprie idee, nei propri ideali, nel proprio “sentire” che fa sì, che questi, si nutrano e si dischiudano in questo mondo.

Non credete a chi vi dice “Tanto poi… è inutile“. Non ascoltate chi vi sottolinea che “Si è sempre fatto così“. Non date retta a chi sommessamente vi sussurra “Vedrai vedrai“. Quelle parole, quelle induzioni, sono acido corrosivo delle vostre potenzialità.

Lottate per quello che credete, per quello che amate e per quello che sentite. Fatelo con gentilezza, determinazione e rispetto, ma lottate per voi. Siamo impastati di quelle “cose” nel dna, se le lasciamo rinsecchire, noi diverremo aridi. Mummie. Voraci. Di sogni altrui.
mummy-by-totmoartsstudio

E qui chiedo scusa pubblicamente a Progenie. Scusa per tutte quelle volte che io, in qualche modo le ho dette a te. Avevi ragione tu. Si è sconfitti nel momento stesso in cui non si prova e si rinuncia.

L’ho sempre detto e lo ripeto ancora per l’ennesima volta: “Spero di averti insegnato quanto tu hai insegnato a me“.

Annunci

22 pensieri riguardo “MUMMIE

  1. Neanche stare indefessamente appresso a tutti i sogni è buon segno comunque. La magia è il discernimento. Sapere dove poter tentare, anche a rischio di ipotetica sconfitta, e riconoscere dove, andare a sbattere la testa, sarebbe sconfitta certa.
    A volte si può aggirare l’ostacolo, o addirittura allearcisi, col nemico, ed entrargli in casa col più classico dei cavalli di troia.

    1. E dove sta scritto che nutrire TUTTI i propri sogni non è buon segno? 😛

      Non so perchè parli di nemici, io non li citati, ne ho pensato alla parola nemici 😛 , ma a parte ciò, allearsi con il nemico per entrargli in casa come il classico cavallo di troia per poi? distruggerlo?

      1. Il nemico è una metafora sempre valida, è tutto ciò che ti guasta i sogni, ed anche quello che che te li fa credere invincibili, patinandoteli d’oro posticcio. E il cavallo di troia è il top dei sabotatori, perché devi entrare dentro l’anima del tuo nemico per capirci qualcosa, come dentro l’anima di chi ami, come dentro la tua, di anima.
        Da fuori sono tutti bravi a sognare.

      2. il nemico è una metafora valida per chi il nemico lo ha dentro…

        i sogni che si guastano non son i nostri, i sogni che si guastano erano solo aspetttative non sogni…
        (i sogni possono non svilluparsi, o frantumarsi, ma nel farlo lasciano spazio ad altri sogni)

        tutti nasciano bravi a sognare “da dentro” e che molti crescendo smettono, solo questo

  2. Ti ho scritto così perché, a un certo punto della mia vita professionale mi son trovato ad accettare di tendere le antenne e ho cominciato a conoscere delle magnifiche realtà… e le ho fatte la mia ragione di vita… malgrado il modo di dire da te menzionato: “Vedrai, vedrai…”.
    Ciao.
    Quarc

  3. Lo dico sempre che il vincitore è colui il quale non si è mai arreso. Quando mi dicono:”Non ce la farai mai”, alzo e spalle e spingo l’accelleratore. Perchè se non credo in me stessa e nelle mie potenzialità… vuoi che ci possano credere gli altri?


      1. (Son solo un pò stanca e un grande desiderio di fare una vita che non sia questa. L'ufficio mi pare una prigione… ma so chje questa cosa la capisci perfettamente)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...