EPPURE

E che volte mi scatta la botta di permalosità e non è facile avermi vicino al quel momento. Credo dipenda dal fatto che sono stata così tanto poco permalosa da far credere agli altri di potersi permettere tutto con me. E molti, non tutti, ma comunque troppi, si sono permessi di tutto. Quindi, a volte, divento come un istrice, quando vedo avvicinarsi la mano rizzo gli aculei, perché non so mai se quella mano, accarezza o picchia.

Accade così che, nonostante una natura socievole, una predisposizione al mondo (diciamo a una parte di esso), io permetta a pochi di avvinarsi davvero al nocciolo di cui sono intrisa. Ciò avviene anche se io so che ogni volta che faccio entrare una persona, il mio cuore non ha meno spazio dentro, ma si allarga. Eppure.

I miei eppure sono fatti di piccoli sfregi sulla pelle, di “Non fa niente” detti piano, quando faceva tanto, di sorrisi a celare una parte che si frantumava in quell’istante. I miei eppure sono formati dagli strappi fatti alla mia anima, da chi professava il suo affetto per me. I miei eppure sono minute gocce di sangue rapprese a cicatrizzare intorno al cuore, ed esser così cura e prigione insieme. Il mio eppure più profondo ha un nome che la mia bocca non pronuncia più.

Quindi no, non sono fredda, non sono inavvicinabile, non sono dura, non sono cinica, sono solo un semplice e piccolo eppure.

Annunci

22 pensieri riguardo “EPPURE

    1. In linea teorica son d’accordo con te, in pratica le maggior parte delle mie personalità multiple mi dice che “eppure” è molto più bello 😛 😉

      La verità e che fino ad a oggi, non so per quale motivo, non ho trovato nessuno per cui vale la pena di stracciare tutti gli eppure.

      Qualche luccicio in lontananza a volte, ma era carta stagnola…. nulla di che

      1. Io intendevo: vale la pena rischiare un altro eppure, un altro cerotto quindi, pur di non farsi scappare quello che sembra oro, e magari lo è.

  1. Eppure passare una sera con un bel bicchierone di Prosecco, qualche stuzzichino e tanta voglia di giocare con i pensieri, i ritratti, i ricordi per svelare e non-svelare quello che siamo e che diventeremo…

    … Mi sono lasciato andare al flusso di emozioni …
    Eppure capita anche questo !

  2. Sei tosta eppure tenera. Coriacea eppure accomodante. Ti tieni distante eppure entri dappertutto. Non commenti eppure ci sei. Spesso inacidizzi eppure calamiti attenzione.
    Sono tutti eppure che vanno dal brutto al bello, volendo molto generalizzare… eppure..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...