OSSIMORI

Ne ero sfuggita, come di solito fuggo da tutte le app, ma poi a mia insaputa (oh mai che a me comprino case vista Colosseo a mia insaputa, ma mi “ciulino” solo foto) hanno preso la mia immagine profilo di whatsapp e me l’hanno inviata modificata da questa app che pare stia spopolando per il globo terracqueo.

Mi sono vista.
Mi sono detta Ommidio.
Ho visto pezzi di mia madre in me.
Ho visto pezzi di mia nonna in me.

E’ stata una sensazione strana. Come se tutte le donne della mia linea genetica femminile fossero lì con me e io fossi loro nel contempo (giuro son sobria e non fumo canne, ammettiamolo, son così naturelle).

Mi son detta: “Preferisco la versione young, ma diverrò la versione old, salvo che non trovi il modo di ringiovanire invecchiando”. Mentre guardavo le due foto insieme, quel pensiero che avanzava: “Di solito aneliamo al nostro futuro, mentre rimpiangiamo il nostro passato“. Gli esseri umani son ossimori fatti carne.

Guardavo le due foto insieme. La percezione di vedermi, ma non ero io, e la sensazione che per gli esseri umani di solito è così. Guardano se stessi, ma non si vedono per quello che sono, e quando osservano fuori, non vedono che le copie altrui. Pochi si raggiungono e si specchiamo per quello che sono e ancor meno hanno la capacità di vedere e riconoscere gli altri.

A volte questo mondo mi sembra un tantino difficile, ma forse è solo venerdì pomeriggio ed è arrivato il momento di affogare i pensieri in un prosecco. Si sa, le bollicine, intrappolano i pensieri, e volando via, li portano altrove.

9 pensieri riguardo “OSSIMORI

  1. Credo sia paragonabile a quando non vedi qualcuno per diverso tempo e poi lo vedi invecchiato
    Quando invece lo hai sempre sotto gli occhi, non noti il cambio perché la cosa è progressiva

    “Di solito aneliamo al nostro futuro, mentre rimpiangiamo il nostro passato“ e facendo così non siamo mai felici perché non viviamo mai il presente …

    Complicato vederci per come siamo veramente sopraggiunge sempre qualcosa a enfatizzare in negativo o in positivo il tutto

    1. Infatti io mi rendo che invecchio perchè gli attori giovani che mi piacevamo ora sono attori vecchi 😛

      Vivere il presente non è semplice, ma anche quando accade che ci riesci (o ci riesci per un pò), magari poi ti danno della fredda/o perchè pari distaccata (non capendo che se si vivi il presente sei impegnata/o in quello)

      1. mmh 🤔 guardare i film del passato non attenua un po’? 😅

        Credo sia la cosa più difficile …
        Beh, l’importante è che stai bene tu, il fatto che la cosa sia indigesta agli altri non è poi così importante

  2. Cerco di vivere il presente poichè sia il passato che il futuro fanno parte del Tempo che scorre e mi basta pensare d’esser fortunato a raccontarmi su questo Blog. Tutti ‘passiamo’ ci ‘trasformiamo’ ‘diventiamo’ ma l’importante è non perdere ma la ‘rotta’ e credere sempre nel meraviglioso viaggio della Vita !

    1. Lo so, ma vivere il “presente” per noi occidentali non è così immediato e naturale.
      Io ci ho messo anni per arrivare a viverlo (almeno un pò) proiettata sempre verso uno dei tuoi poli.

  3. l’hanno fatto anche a me.
    invecchiando ancora di più l’immagine invecchiata: un obbrobrio
    amen 🙂
    è che alla fine ancora devo capire come io mi vedo
    e di sicuro non sarà un’app (per quanto simpatica sia) a dirmelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...