FATTI E STRAFATTI D’AMORE


Non so spiegarvelo, ma arriva un momento in cui non ne puoi di tutte queste parole d’amore, sull’amore, intrise d’amore, grondanti amore, arriva un momento che le parole d’amore non bastano più. Io voglio i fatti d’amore!

E’ così difficile riuscire a farmi comprendere dagli altri a volte, anche questa volta ho difficoltà a farlo. Non sono cinica, non sono dura e non sono bastarda ma non riesco (più) a considerare amore gli ormoni travestiti e i bisogni nascosti. Voglio fatti d’amore, non grandi parole e intenti.

E’ un fatto d’amore il mio gatto che si struscia sulle gambe e mi fa le fusa, è un fatto d’amore il sorridermi per strada (chiunque tu sia), è un fatto d’amore regalarmi il tuo tempo, è un fatto d’amore lasciarmi spazio, è un fatto d’amore stendere la biancheria, è un fatto d’amore un buonanotte poggiato sulla rete, è un fatto d’amore leggermi cercando di capirmi.

Questo è l’amore, quello che tira fuori il meglio di noi, non il peggio. Quello che ti donano facendo si che a tua volta lo ridoni triplicato a chi sta intorno a te. Lo stesso che fa dire in una giornata grigia e fredda “che bellissime nuvole grigie” poichè ti va vedere la bellezza in ogni cosa.
 photo 1_zps8af6e1ab.jpg

Io voglio essere fatta, anzi strafatta d’amore quotidiano. Il resto è noia.

Annunci