LA DIFFERENZIATA


Abito in un piccolo palazzo a tre piani
In ogni piano ci sono tre appartamenti.
Ci vivono mediamente sei persone a piano.

Tre per tre uguale nove.
Se la matematica non è un’opinione, il giorno del ritiro dell’umido, fuori il palazzo ci dovrebbero essere 9 piccoli contenitori, contenenti la raccolta differenziata umida (detta volgarmente “l’umido“) di una media di 18 persone. Invece no.

Invece il giorno di raccolta, fuori, ci sono sempre e solo tre piccoli contenitori, uno è il mio.

Quindi vuol dire che 15 persone non fanno la raccolta differenziata dell’umido.

Quindi vuol dire che la responsabilità civica ed ecologica rasenta i tombini.

Ci lamentiamo di quelli “sopra noi”, quando nel nostro piccolo siamo i primi.
Fraccomodi, menefreghisti, egoisti, indifferenti, “cipenseràqualcunaltro”.

E niente, questo è solo un post, per visualizzare che tanti parlano e si lamentano, ma ovunque (anche nel piccolo) quelli che fanno sono pochi.

No eh? Non è possibile far la differenziata delle persone?

trash

Annunci