CALZETTONI

Tipica giornata di maggio dalle mie parti.

Una di quelle giornate che ti fanno capire che la vita è imprevedibile, e se vuoi viverla bene devi accettarla per quello che è.

Quindi se ti aspetti le rose e arriva la neve, mettiti i calzettoni e gustati l’aria fredda che ti fa sentire quanto calore hai dentro.

Annunci

64 pensieri riguardo “CALZETTONI

    1. Grazie, davvero, mi piace che tu lo pensi, perchè so (e lo so da come scrivi tu) che sei persona che scende in profondità nei pensieri e in se stessa (e quindi negli altri).

  1. E’ l’atteggiamento più giusto, anche perché non è che ci si possa far niente per cambiare il tempo 😉

    Buona giornata!

    ________________________________

  2. …Se la Vita vuoi viverla bene, devi accettarla per quello che è … Anche io ci ho messo un pò, ma alla fine ho capito che quello che ci tocca qui intorno è la Vita stessa e non possiamo fare altro che assecondarla per stare al meglio…

    La saggezza sta nel comprendere la semplicità delle cose e degli eventi !

    Ciao.

      1. É un’altra arma della malattia mentale (o una malattia stessa) che divora letteralmente l’anima. Combatterla in maniera attiva e non cedere mai é il mio modo di fare. Non semplice ma possibile.

      1. il tutone pippo pippo pippo mi piace, in effetti 🙂 se poi mi dai pure i colpetti con le orecchie mentre esclami pippo!, mi sciolgo in un attimo 😀

      2. Tu vestita da tenerone che colpisci vipero con le orecchie mentre esclami pippo pippo! Un sadomaso in versione soft.
        (Si sono una brutta persona quando mi vengono in mente ‘ste cose, lo so :P)

      3. o m i o d i o
        Ho riso per dieci minuti!

        Altro che 50 sfumature di grigio, qua abbbiamo 50 orecchiate di tenerone

        (amo la tua perversa immaginazione ❤ )

      4. Per quella “cosa” in costume di coniglietto rosa (ORRORE!!!) che non oso pensare da quale programma lo hanno pescato… 🙂 😉

      5. Ah si? Boh… non lo sapevo. Cmq quel costume mi fa quasi impressione…. mi ricorda quasi il coniglietto di Critters 2 che mi vidi quando ero bambino….

    1. Quindi da ogni imprevisto va preso il meglio che può dare.

      Lo so anche io che non è facile, e non è facile proprio praticamente. Ma poichè le (alcune) cose accadono lo stesso a prescindere se son facili o no, a prescindere se le vogliamo o no, la differenza come affrontarle (e quindi l’influsso che hanno nella nostra vita, nel nostro umore ecc) sta a noi.

      Non sempre neppure io riesco a dire “oh che bello fa freddo e pensare che volevo andare a prendere il sole”, ma ci provo… e quando ci riesco e come, a volte anche meglio, essere andatia prendere il sole

    1. perchè tu vivi nella grande città, io che vivo in una città piccina vicino alla grande città mi gusto il colore che il freddo da al lago e alla montagna, e i rumori di un luogo che sta per risvegliarsi, e anche la pioggia acquista una valenza diversa (ok dopo 4 giorni rompe il cazzo, ma non son passati quattro giorni di pioggai continua… ancora 😛 )

      1. Credo che molti miei problemi di singletudine dipendano da quello.
        Alla fine della sera io me ne andavo con la bottiglia e lasciavo lì l’uomo 😛

      2. La tua posizione è privilegiata diamanta, secondo me. Anche io vivo in una piccola città (non chiedetemi dove) tranquilla e immersa nelle campagne e non la cambierei per niente al mondo (oddio, una cosa la cambierei: mi prenderei una casa tutta per me se potessi, ma per quello c’è ancora tempo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...